Daniele De Rossi, tutto pronto per il rinnovo con il Boca?

Il clamoroso ritorno di Gianluigi Buffon alla Juventus della scorsa estate, almeno per un’altra stagione, ha fatto sì che la Serie A non restasse definitivamente orfana dei campioni iridati di Germania 2006. Se il portierone che fu tra i grandi protagonisti di quell’impresa ha infatti deciso di riabbracciare il campionato italiano, salutando i ricchissimi sceicchi del Paris Saint Germain, gli ultimi due esponenti avevano invece detto addio soltanto qualche mese fa. Uno di essi era Andrea Barzagli, solidissimo difensore che, proprio negli anni di militanza alla Juve, si è guadagnato l’affettuoso soprannome di “Roccia”. L’altro, invece, era l’iconico Daniele De Rossi: mediano elegante, simbolo della Roma e del romanismo, un “Capitan Futuro” che è già passato.

 

Daniele De Rossi Roma BocaIl rapporto tra Daniele De Rossi e la nuova dirigenza giallorossa non era mai davvero decollato, e così, scaduto il contratto che lo legava alla squadra della sua vita, De Rossi è stato costretto a lasciare Roma dopo 18 stagioni in cui ha lasciato sempre tutto sul campo. Per lui, erano numerose le soluzioni che gli si paravano davanti. Esclusa una permanenza in Serie A, nonostante il fortissimo interessamento, tra le altre, di Fiorentina e Roma, il centrocampista ha deciso di abbracciare la causa del Boca Juniors. Una soluzione considerata subito ideale dai più: una piazza calda e passionale, come lo è stata quella della Roma.

 

Nonostante l’esordio da sogno con tanto di gol, non si può certo dire che il percorso di De Rossi in Argentina, fino a questo momento, sia stato invidiabile. Il rapporto con il tecnico del Boca rimane piuttosto freddo, e anche il campo, complici alcuni infortuni, non è stato visto molte volte. Tuttavia, l’affetto che i tifosi de La Bombonera hanno dedicato a “El Tano” (questo il suo soprannome in Sudamerica) si è rivelato incredibile, tanto che De Rossi vorrebbe ricambiare in qualche modo. Da qui, la decisione di esercitare l’opzione di rinnovo per un’altra stagione.

Add Comment