Coppa Italia, le probabili formazioni di Atalanta – Juventus

Mancano oramai appena poche ore all’attesissima finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus. Dopo una lunga stagione, vissuta agli antipodi dalle due squadre, anche la seconda competizione nazionale volge al termine. Nonostante il pedigree e il record di vittorie nella manifestazione, la compagine bianconera non parte con i favori del pronostico: quinta in campionato, peraltro dietro anche alla stessa Atalanta, la Vecchia Signora è stata protagonista suo malgrado di un’annata assai deludente, che ha visto la fine di un dominio lungo quasi un decennio. Gasperini può invece dirsi estremamente soddisfatto, avendo raggiunto la qualificazione in Champions League per la terza volta consecutiva. Per la Dea, allora, l’eventuale conquista della Coppa Italia sarebbe come mettere la ciliegina sulla torta su un ciclo straordinario.

 

Coppa ItaliaAtalanta che approccia alla finalissima senza problemi di sorta, e con tutti gli effettivi a disposizione. Il tecnico nerazzurro dovrà sciogliere alcuni ballottaggi: sulla corsia di destra si giocano il posto Maehle e Hateboer, con il primo apparentemente favorito; rimane inoltre il nodo sul trequartista, e in questo senso Pessina potrebbe far rifiatare Malinovskyi, che in campionato aveva già affossato la Juventus con un gol al fotofinish. In avanti, spazio al tandem colombiano composto da Muriel e Zapata.

 

Andrea Pirlo dovrà rinunciare ad Alex Sandro, squalificato, ma il resto della rosa è disponibile. Il tecnico bianconero non ha mai mandato in campo la stessa formazione per due volte di fila in questa stagione, pertanto potrebbe effettuare altri cambi rispetto al vittorioso match contro l’ Inter. In porta ci sarà Buffon: per il leggendario portierone bianconero sarà l’ultimo match in assoluto con la casacca della Juventus. Danilo dovrebbe giocare a sinistra, mentre sulla mediana dovrebbe rivedersi McKennie dal primo minuto. Solito dubbio in attacco: chi affiancherà Cristiano Ronaldo? Con l’ Inter è rimasto fuori Dybala, e proprio l’argentino si giocherà il posto con Alvaro Morata.

 

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata. Allenatore: Gasperini.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Cristiano Ronaldo, Morata. Allenatore: Pirlo.

Add Comment