Coppa Italia, ecco tutti gli abbinamenti degli ottavi di finale

Abbiamo oramai superato il giro di boa del girone di andata del campionato di Serie A, eppure appena dopo le feste ci reimmergeremo subito con la realtà del calcio italiano. Tra gli inizi e la metà del mese di gennaio, infatti, avranno luogo gli ottavi di finale di Coppa Italia. Si andrà alla caccia della Lazio campione in carica, che qualche mese fa riuscì a spezzare l’egemonia quadriennale della Juventus. Fino a questo momento non sono mancante le sorprese, in un torneo in cui, tuttavia, il novero delle favorite rimane invariato: oltre a biancocelesti e bianconeri proveranno a dire la loro anche l’ Inter, che tanto bene sta facendo in campionato, e il Napoli, che invece cercherà gloria proprio in Coppa Italia dopo le delusioni incassate in Serie A. Di seguito ecco il quadro completo degli ottavi di finale:

 

Coppa ItaliaTorino – Genoa
Napoli – Perugia
Lazio – Cremonese
Inter – Cagliari
Fiorentina – Atalanta
Milan – SPAL
Juventus – Udinese
Parma – Roma

 

Ad aprire le danze saranno quindi Torino e Genoa, che si giocheranno la qualificazione ai quarti il prossimo 9 gennaio 2020 alle ore 21.15, presso lo Stadio Olimpico Grande Torino. Saranno tre poi le sfide che si terranno il 14 gennaio. Alle ore 15:00 il Napoli ospiterà la “cenerentola” Perugia, che assieme alla Cremonese rappresenterà le categorie inferiori in questi ottavi di finale. Alle ore 18:00 proprio la Cremonese avrà la difficile trasferta contro la Lazio campione in carica. Alle ore 20:45 una delle partite più interessanti: quella tra l’ Inter e il Cagliari, grande rivelazione di questa Serie A.

 

Si proseguirà con tre partite il 15 gennaio. Alle ore 15:00 si affronteranno Fiorentina ed Atalanta. Alle ore 18:00, invece, il Milan ospiterà lo SPAL presso il Meazza di San Siro. Alle ore 20:45, all’Allianz Stadium, la Juventus giocherà contro l’Udinese, già agevolmente regolato nel match di campionato. Infine l’ultimo ottavo di finale di Coppa Italia: quello che andrà in scena al Tardini di Parma, con i padroni di casa che affronteranno la Roma.

Add Comment