Champions League, le formazioni di Manchester City – Chelsea

È oramai quasi tutto pronto in vista della finalissima di Champions League, che, per la terza volta nella storia, proporrà un derby tutto all’inglese: al Dragão di Porto infatti sarà grande sfida tra Manchester City e Chelsea, oramai una vera e propria habitué del calcio britannico. Le due squadre si sono affrontate già diverse volte nel corso della stagione, con un bilancio complessivamente favorevole ai blues: in campionato si registra una vittoria a testa, mentre la semifinale di FA Cup è andata agli uomini di Tuchel.

 

Champions LeaguePer il tecnico del Chelsea è anche l’occasione del possibile riscatto: dopo aver perso la finale della scorsa edizione con il Paris Saint Germain, Tuchel può ora dimostrare al club francese che il suo esonero la scorsa estate fu un errore. Discorso analogo per Thiago Silva, che fino a un anno fa era capitano e colonna portante della squadra transalpina. Il Manchester City, invece, può contare sull’esperienza di Pep Guardiola: l’allenatore catalano ha già vinto due Champions League durante gli anni sulla panchina del Barcellona, insieme a svariati altri trofei.

 

Pochi dubbi per i citizens, ove l’unico vero ballottaggio riguarda l’esterno destro di difesa: Walker è in vantaggio su Cancelo, che però è cresciuto tantissimo nel corso della stagione. Per il resto, Guardiola si affida all’ossatura di una squadra che ha dominato la Premier League, e che vede in De Bruyne uno dei migliori calciatori al mondo in questo momento. Tuchel non rinuncerà al suo consolidato 3-4-3, ma saranno da valutare le condizioni di Christensen, non al meglio: non dovesse farcela, Zouma è pronto. Jorginho avrà le chiavi del centrocampo, supportato dall’onnipresente Kanté. In avanti, Werner favorito su Ziyech.

 

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Rúben Dias, Zinchenko; Bernardo Silva, Fernandinho, Gündoğan; Mahrez, De Bruyne, Foden. Allenatore: Guardiola.

CHELSEA (3-4-3): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rüdiger; Azpilicueta, Jorginho, Kanté, Chilwell; Havertz, Werner, Mount. Allenatore: Tuchel.

Add Comment