Calciomercato a effetto domino: Milik può sbloccare tutto

Nelle ultime ore, la lente d’ingrandimento del calciomercato si è spostata con forza sull’asse Torino-Napoli-Roma. A pochi giorni dall’inizio della nuova stagione, un effetto domino potrebbe stravolgere l’assetto di tre fra le big del nostro campionato, mettendo finalmente la parola fine alle telenovele che hanno acceso sogni e speranze di tanti tifosi in questa estate. L’ultimo tassello da incastrare è quello di Arkadiusz Milik. Il bomber polacco, attualmente in forza al Napoli, è in rotta con la società campana, ed è divenuto l’ultima scelta di Gennaro Gattuso: l’arrivo di Osimhen e la conferma di Mertens sembrano escludere una sua permanenza, con un contratto che peraltro scadrà nella prossima stagione. Proprio nelle scorse ore, dopo un lungo braccio di ferro, il Napoli ha finalmente deciso di abbassare le richieste per il suo cartellino, accettando l’offerta della Roma: i giallorossi sono pronti a chiudere per un’operazione complessiva che, tra prestito, riscatto e bonus, può superare i 25 milioni di euro.

 

calciomercatoUna trattativa che andrebbe a sbloccare anche quella di Edin Dzeko alla Juventus, e che porrebbe quindi una soluzione a quello che è stato uno dei maggiori tormentoni di questo calciomercato. Considerando le difficoltà burocratiche (e di tempistiche) che i bianconeri hanno incontrato per arrivare a Luis Suarez, nelle ultime ore si è deciso di virare bruscamente sul capitano della Roma. Il bosniaco gradisce la destinazione piemontese, e con la Juve ha già un accordo di massima: un biennale che con vari bonus può arrivare a 7,5 milioni a stagione. C’è intesa anche tra la Vecchia Signora e i giallorossi: i bianconeri si sono spinti fino ad un’offerta massima di 16 milioni per Dzeko, superando quindi le ultime resistenze della società capitolina. Nell’accordo potrebbe inoltre rientrare anche Mattia De Sciglio, che insieme a Kumbulla (praticamente ad un passo) andrebbe a rinfoltire la retroguardia della Roma. Una situazione in divenire, e che è attesa a nuovi e decisivi sviluppi nelle prossime ore: tutte le parti hanno fretta di chiudere, rimane solo da capire se Milik dirà di sì sbloccando tutto. E animando così un calciomercato che in queste due settimane di settembre si era arenato.

Add Comment