Buffon per sempre: sarà ancora rinnovo con la Juventus

In un mare di dubbi e insicurezze, con l’emergenza coronavirus che ancora non accenna ad allentare la propria morsa sul mondo intero, la Juventus è pronta a confermare la sua imprescindibile certezza. Gianluigi Buffon proseguirà ancora la propria avventura in bianconero, rinnovando il contratto in qualità di riserva di lusso alle spalle di Szczesny. L’ex estremo difensore della Nazionale, dunque, andrà ad allungare ulteriormente una carriera ormai leggendaria, che davvero sembra non voler conoscere fine. E che, sempre ammesso che la Juve non decida di prolungare il suo contratto anche nella prossima stagione (cosa alquanto plausibile, visto quanto Supergigi sia amato e rispettato a Torino), lo vedrà calcare i campi di gioco almeno fino a 43 anni.

 

Buffon ItaliaD’altronde, ogni volta che è stato chiamato in causa in questa stagione, Buffon ha sempre risposto presente, dimostrando di essere ancora fisicamente integro e anche motivato da un punto di vista mentale. Due condizioni che lo stesso estremo difensore ha spesso ribadito come fondamentali, per spostare l’asticella un po’ più in là e, con essa, l’ipotesi del ritiro. Sarà la ventiseiesima stagione tra i professionisti per Buffon, che a quel punto proverà a far cadere altri record e che, magari, inizierà a mettere nel mirino anche Marco Ballotta: l’ex portiere della Lazio, nel 2008, giocò in Serie A e in Champions League a praticamente 44 anni, un primato che sembrava irraggiungibile per chiunque. Ma non per il numero uno dei numeri uno.

Add Comment