Il Barcellona infiamma la fine del mercato estivo: blitz per Pogba?

Arturo Vidal e Paul Pogba di nuovo insieme. No, non è un video per nostalgici come se ne possono vedere tanti su YouTube, e neppure si tratta di una maxi operazione segreta della Juventus, pur a fronte di una clamorosa sessione estiva che, contro ogni pronostico, ha riportato in bianconero Leonardo Bonucci. L’anello di congiunzione sarebbe il Barcellona: che, dopo aver acquisito le prestazioni sportive del guerriero cileno, adesso starebbe puntando con grande decisione sul fenomeno francese.

 

Paul PogbaIl nome di Paul Pogba è stato uno fra i più gettonati in questi ultimi mesi: reduce da un biennio tutt’altro che memorabile al Manchester United, e da tempo in rotta con il tecnico dei Reds Josè Mourinho, il forte centrocampista è tuttavia dotato di qualità indiscutibili: non a caso è stato uno dei grandi protagonisti della vittoriosa campagna iridata della Francia in quel di Russia 2018, che ha riportato i transalpini sulla vetta del mondo a vent’anni di distanza dall’ultima volta.

 

Da tempo si vociferava di un possibile ritorno di Pogba alla Juventus, in un’estate in cui i bianconeri sembrano disposti a fare all-in per la conquista della Champions League. Tuttavia, in queste battute conclusive del calciomercato di agosto, un top club sta emergendo su tutti: si tratta del Barcellona, che, dopo aver bruciato la concorrenza della Roma per Malcolm, e dopo aver soffiato Arturo Vidal all’ Inter, starebbe adesso proponendosi con forza per rilevare le prestazioni di Pogba.

 

Un profilo come quello di Pogba, di altissimo livello, ben si inserirebbe in una rosa come quella del Barcellona, desiderosa di tornare ai vertici del calcio europeo. Si parla di un blitz particolarmente ricco, il più alto di sempre per quanto riguarda il club blaugrana: un assegno da 112 milioni di euro, cifra che farebbe vacillare seriamente il Manchester United. Che così, potrebbe realizzare una grande plusvalenza, e reinvestire sul mercato per puntellare la squadra.

Add Comment