Barcellona, un Coutinho per te: affare da 75 milioni con il Liverpool!

E alla fine, anche il Barcellona ha deciso di muoversi sul calciomercato, andando a calare il colpo da novanta. La società blaugrana, infatti, dopo aver vissuto una sessione soprattutto in attesa, ha praticamente perfezionato l’acquisto di Coutinho dal Liverpool, per una cifra a dir poco mostruosa.

 

CoutinhoPhilippe Coutinho è cresciuto enormemente negli ultimi quattro anni al Liverpool, e l’ultima stagione, con ogni probabilità, è stata quella della consacrazione: in questo frangente, l’attaccante brasiliano classe ’92, ha messo a segno ben 14 marcature su 36 apparizioni complessive, rivelandosi estremamente prolifico e duttile.

 

In totale, in Inghilterra, il giocatore si è fatto segnalare per gol e colpi di alta classe, rimanendo tuttavia con la bocca asciutta: zero, infatti, sono stati i titoli conquistati con la casacca dei reds, una frustrazione per un attaccante che invece non ha mai mancato di rivelare una grossa ambizione.

 

La strada, insomma, portava Coutinho lontano da Liverpool, e il Barcellona ha deciso di percorrerla come meglio non poteva: 75 milioni di euro, una cifra che il club inglese non poteva assolutamente trascurare. E che fa mangiare i gomiti all’Inter, che nel 2013 lo cedette per “soli” 13 milioni. L’accordo, insomma, è praticamente ormai definito, ed è davvero probabile che, entro le prossime ore, il tutto venga formalizzato in maniera ufficiale.

 

Una trattativa sicuramente importante, e non soltanto dal punto di vista tecnico, tattico ed economico, ma anche strategico. Cosa accadrà, adesso, relativamente alla situazione di Neymar? Se, infatti, alcuni hanno visto l’acquisto di Coutinho come sostituzione per la partenza del fenomeno verdeoro verso Parigi, altri invece l’hanno intesa come la mossa per trattenerlo: i due sono infatti amici, colleghi e connazionali, e le qualità calcistiche dell’ormai ex Liverpool sono praticamente indiscutibili.

 

Un gran rinforzo per la squadra insomma, che non soltanto aumenterebbe esponenzialmente la forza offensiva del Barcellona, ma che convincerebbe anche Neymar a declinare l’offerta del Paris Saint Germain, per decidere invece di restare in Spagna.

Add Comment