Argentina – Italia in streaming e diretta TV, dove vederla

Ci avviamo oramai verso il fine settimana, che purtroppo, però, non vedrà come protagoniste le squadre del nostro campionato. La Serie A, infatti, così come gli altri maggiori campionati europei, va in pausa per via dei vari impegni delle compagini nazionali. E, chiaramente, nonostante la mancata qualificazione per la prossima manifestazione mondiale, anche la nostra Italia giocherà nei prossimi giorni.

 

Buffon ItaliaIl commissario tecnico pro tempore dell’ Italia Gigi Di Biagio, infatti, di recente ha diramato le proprie prime convocazioni, ove non sono mancate delle sorprese. Il contesto, ovviamente, è quello delle amichevoli che si disputeranno in Gran Bretagna, e contro avversarie di super lusso: l’ Argentina innanzitutto, poi i padroni di casa dell’ Inghilterra. Andiamo allora a vedere come potrebbe essere schierata l’ Italia contro la selezione albiceleste.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

ARGENTINA (4-2-3-1): Romero; Mercado, Fazio, Otamendi, Tagliafico; Paredes, Biglia; Maxi Meza, Messi, Di Maria; Higuain.

ITALIA (4-3-3): Buffon; Florenzi, Bonucci, Ogbonna, Darmian; Pellegrini, Jorginho, Verratti; Candreva, Immobile, Insigne.

 

Nell’ Argentina il maggior spauracchio verrà chiaramente rappresentato dal campionissimo, Leo Messi, ma occhio anche a tutti gli altri: in particolar modo a Gonzalo Higuain, tornato a furor di popolo nelle selezioni della nazionale sudamericana, e che proprio contro la “sua” Italia vorrebbe ben figurare.

 

Ma la maggiore curiosità, naturalmente, è riservata proprio all’ Italia: come verrà messa in campo da Di Biagio? Ad oggi non vi sono molte certezze, ma è probabile che Ogbonna verrà schierato titolare, al centro della difesa, insieme a Bonucci. Buffon torna in porta da capitano, mentre viene riformato, tra centrocampo e attacco, il tridente delle meraviglie del Pescara: Verratti, Insigne e Immobile.

 

DOVE VEDERLA

 

Come avviene di consueto per le partite degli Azzurri, Argentina – Italia verrà trasmessa in diretta televisiva, in chiaro, su Rai1 e su Rai1 HD. L’appuntamento, pertanto, è fissato a venerdì 23 marzo, a partire dalle ore 20:45. Disponibile, eventualmente, anche il servizio in streaming della Rai.

Add Comment