Svezia – Italia in streaming e in diretta TV, dove vederla

Oramai ci siamo quasi. L’attesissimo appuntamento tra Svezia e Italia, nella sfida di andata in quel di Stoccolma valevole per lo spareggio mondiale, è praticamente giunto. Domani sera, infatti, la selezione azzurra guidata da Giampiero Ventura affronterà nazionale nordica: l’obiettivo è quello di mettere in saccoccia un buon risultato, in vista della gara di ritorno in casa.

 

De Rossi ItaliaÈ interessante notare come, per l’occasione, Ventura sembra pronto ad accantonare la sua Italia sperimentale, preferendo invece rifugiarsi sul sicuro con il 3-5-2. In fin dei conti, la posta in palio è troppo importante, e fallire quest’occasione significherebbe fallire anche l’appuntamento con Russia 2018: un vero e proprio dramma sportivo, per quanto concerne i colori azzurri.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

 

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, S. Larsson, Johansson, Forsberg; Berg, Toivonen. All.: Andersson.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti, Darmian; Immobile, Zaza. All.: Ventura

 

Come potete notare, le scelte di Ventura anche in termini di titolari rappresentano delle grosse novità, rispetto a ciò che ci ha mostrato l’ex allenatore del Torino, in questo anno alla guida dell’ Italia. Quel che salta subito all’occhio è un maggior equilibrio: a centrocampo troviamo tre interpreti, con Parolo e De Rossi a garantire una certa esperienza. Insigne, sacrificato di lusso con questo nuovo modulo, è costretto ad accomodarsi in panchina, sostituito da un esterno di ruolo come Darmian. In difesa ritorna la leggendaria BBC, mentre in attacco, per la prima volta da diverso tempo, il tandem “ignorante”: Immobile e Zaza, tornati a giocare in combinazione. Fuori Belotti, non ancora al meglio.

 

COME VEDERLA IN TV:

 

Svezia – Italia, come praticamente tutte le partite della Nazionale Italiana, verrà trasmessa in chiaro dalla RAI. Più precisamente, la partita sarà visibile sul canale di RAI1, venerdì sera a partire dalle 20:30, oltre che su quello ad alta definizione di RAI1 HD. Chiaramente la si potrà vedere anche in streaming gratuito sul sito della RAI.

Add Comment