Feyenoord – Napoli in streaming e diretta TV, dove vederla

È oramai quasi tutto pronto anche per la sfida di Champions League dell’ultima squadra italiana impegnata nella competizione europea: il Napoli, che non sta certamente attraversando il miglior momento della sua stagione. Anzi, la banda di Sarri, con ogni probabilità, è reduce da alcuni impegni che si sono rivelati ben più probanti del previsto: in campionato, è arrivata la prima sconfitta, peraltro casalinga, contro i rivali di sempre della Juventus, un KO che è costato la vetta della classifica. Ma proprio in Champions troviamo la situazione più complicata per gli azzurri: le speranze di passaggio del turno sono appese a un filo, e solo una clamorosa combinazione di risultati permetterebbe ad Hamsik e compagni di passare il turno.

 

Napoli HamsikIl Napoli, in Champions League, effettivamente non è padrone del proprio destino, a causa di alcuni passi falsi di troppo. Con il Manchester City già aritmeticamente primo, il secondo posto, al momento, è occupato dallo Shakhtar Donetsk: gli ucraini, pur essendo stati demoliti con un secco 3 – 0 proprio dal Napoli nell’impegno precedente, vantano un vantaggio di 3 punti sui partenopei. Maurizio Sarri, dunque, deve sperare una sorta di miracolo: battere il Feyenoord, già fuori dai giochi, e sperare che il Manchester City, oramai demotivato, faccia lo stesso con lo Shakhtar.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

FEYENOORD (4-3-3): Jones; Diks, van Beek, Tapia, Nelom; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis, Jorgensen, Larsson.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.

 

Nondimeno, il tecnico dei partenopei non sta dormendo sonni propriamente tranquilli. Il forfait prolungato di Ghoulam, elemento chiave nel gioco del Napoli, rappresenta già di per sé un problema non da poco. Il già noto infortunio di Milik, inoltre, non consente di avere delle alternative credibili al tridente offensivo, e qui sorge la grana più grossa: probabilmente Insigne non sarà della partita, essendo uscito malconcio dalla sconfitta patita dalla Juventus. Probabile, dunque, l’inserimento di Zielinski in avanti, mentre dietro il ballottaggio è sempre tra Maggio e Mario Rui.

 

DOVE VEDERLA IN TV

 

Essendo già stata trasmessa in chiaro la partita della Roma, Feyenoord – Napoli non sarà visibile in chiaro. Potrà vederla, dunque, soltanto chi è abbonato a Premium: basterà dunque sintonizzarsi su Premium Sport, mentre sarà disponibile anche il servizio streaming su Premium Play.

Add Comment